Estrazioni Sciamaniche

“L'esperienza di trasformazione e guarigione di corpo mente e anima, usata da millenni dagli sciamani. Supporta il riequilibrio psicofisico, la riconnessione di corpo-mente-spirito, la chiarezza della direzione della vita e il riequilibrio nelle relazioni.”

Come avvengono

Colloquio conoscitivo e lettura della fiamma (in molte tradizioni attraverso la lettura della fiamma della candela o della fiamma di un braciere si possono osservare le condizioni generali del sistema energetico della persona e verificare quale strumento  può essere più utile, per supportarne il riequilibrio psicofisico).

Purificazione (tradizionalmente, viene utilizzata, appunto, come purificazione spirituale, per bilanciare  il campo aurico e i flussi di energia nel corpo fisico della persona. Per migliorare ed incrementare l'energia interiore e purificarla da residue energie negative e disarmoniche. Normalmente uso il fumo di incenso o erbe sacre come la salvia, timo, ecc.)

Secondo la risposta della fiamma, qui si decide il metodo da impiegare per il riequilibrio energetico

I metodi che più utilizzo sono:

  • uova o freccia sciamanica vengono usati, o l’uno, o l’altra, per assorbire ed estrarre le energie negative e disarmoniche.

  • fiori e floriterapia vengono utilizzati per riportare serenità, armonia, benessere e amore attraverso il loro potere di guarigione espresso tramite i Deva (spiriti della pianta) e la bellezza della/e piante.

  • pietre molto probabilmente di origini vulcaniche, trovate sul letto del fiume nelle mie terre, sono pietre di guarigione e sono la sorgente di una parte del potere dello sciamano. Vengono utilizzate per massaggiare alcune parti del corpo, per favorire il rilascio di residue energie disarmoniche, per stimolare l'energia nel corpo e creare uno scudo protettivo.

  • suoni durante la sessione (o cerimonia) eventuali canti, suoni di tamburo sono utilizzati per la concentrazione per il rilassamento profondo  e per riportare armonia e bilanciamento.


Conclusione:

Protezione Per mantenere gli effetti benefici della sessione, realizzo uno scudo protettivo innalzando le frequenze vibrazionali nel campo aurico della persona. 
Questo permette ai flussi energetici di mantenersi in equilibrio per supportare il radicamento del benessere psicofisico nella vita quotidiana.

Eventuale “cura” erboristica, floriterapica da svolgere presso il proprio domicilio.